Amalia Violi nasce a Milano, si diploma alla Bauer in fotografia e all’Accademia di Belle Arti di Brera in Cinema e video . Il suo percorso lavorativo si avvia con la fotografia di reportage che conduce fino alla fine degli anni 90 collaborando con testate giornalistiche nazionali. Lavora in emittenti televisive locali come videogiornalista.
Attualmente si occupa di fotografia di ricerca e svolge lavoro di docenza in Tecniche multimediali a Milano.

Esposizioni
1992 Openspace Milano Collettiva Giovane Fotografia italiana
1993 Idea Books Milano Collettiva Musicians con pubblicazione
1994 Spazio ex Ansaldo Milano, Giovane Fotografia italiana
1994 Istituto di Cultura Kuala Lampur Collettiva Giovane Fotografia italiana
1996 Galleria Civica di Chianciano Collettiva La mia Patria, il mondo con pubblicazione
1997 Museo della Permanente di Milano Premio San Carlo Borromeo
1999 Galleria civica di Conegliano MostraPeriferie
2000 Arengario Milano –Collettiva- Impiegati
2000 Galleria Azibul Milano, Collettiva
2001 Fiera Moda Milano Storie Segrete Personale
2002 Fotofestival di Savignano Storie Segrete Personale
2003 Modena per la Fotografia Collettiva -Naturalmente
2004 Berlino Kunsthaus Tachelet Collettiva progetto Naturalmente
2006 Chiostri Società Umanitaria, Milano Collettiva, Immigrati
2012 Cassandra Palazzo della Ragione Milano Collettiva
2021 Festival fotografia di Brescia, Palazzo Facchi- Scolpite- Ass Donne fotografe
2021 Palazzo Reale di Milano- Scolpite Ass Donne fotografe
2021 Festival Desidera Trieste- Domestic Attitudes
2022 Festival fotografia Ferrara circuito Off Il viaggio, MementoAss Donne fotografe
2022 Festival Fotografia Reggio Emila Circuito Invernario, Day for Night
2022 Casa della Memoria Milano Ass Donne fotografe
2022 Wunderkammer Verbania Villa Giulia, Domestic Attitudes